mercoledì 19 dicembre 2007

le scuole e le energie rinnovabili

disporremo al più presto di strumenti di comunicazione per diffondere nelle scuole elementari i concetti cari alla Fondazione

mercoledì 5 dicembre 2007

UTOPIA ?

Ricordate "dalla terra alla luna" di Jules Verne, l'autore di "ventimila leghe sotto i mari" e tanti altri romanzi, che oggi andrebbero sotto il nome di "sciences fiction" ?

E' stato scritto nel 1865, seguito da "attorno alla luna" nel 1869.
All'epoca, l'impresa sembrava impossibile.

Più o meno cent'anni dopo, gli astronauti americani a bordo dell'Apollo hanno messo davvero piede sulla luna (sempre che, come hanno insinuato i maligni, non fosse un fotomontaggio....).

E allora, sarebbe poi così difficile rifornirci di energia elettrica dal sole ?

Una ditta (italiana, tra le poche che esistono in un settore dominato da tedeschi, americani, spagnoli, giapponesi, cinesi...) che produce meccanismi per l'inseguimento solare dei campi fotovoltaici, fa comparire un riquadro di immediato richiamo nel suo sito, che sommariamente dice:

- se lo 0,65% del territorio italiano fosse occupato da pannelli fotovoltaici, verrebbe soddisfatto il 100% del fabbisogno di energia elettrica nazionale

- se fosse lo 1,95%, verrebbe soddisfatto il 100% del fabbisogno totale di energia dell'Italia

Magari i numeri non saranno esatti al millesimo o al centesimo, ma certamente il calcolo non è campato per aria.

Il ragionamento fa riflettere, non vi pare ?
E non c'è da aspettare cent'anni !